fb logo

yt logo

Batteria e Percusioni

La musica si definisce e si costruisce su tre parametri fondamentali: melodia, armonia, ritmo.

La batteria non è uno strumento melodico, tanto meno armonico, ma va ad essere protagonista indiscussa del parametro ritmico, divenendo così "motore" di tutto il gruppo.

 

Durante il corso si approfondiranno i seguenti argomenti:

- Rudimenti fondamentali, esercizi per la tecnica e controllo del suono, sviluppo della coordinazione e indipendenza per mani e piedi attraverso l' integrazione del drum set.

- Approfondimento con esercizi specifici per migliorare la tecnica dello strumento nei vari stili: Pop, Rock, Funk-Fusion, Blues-Soul, Latini, Jazz-Dixieland.

- La batteria integrata in un gruppo musicale: le cose importanti da sapere per le performace in studio e live.

- Saper tenere il tempo, creare un buon feeling, essere creativo, preciso e saper entrare nello spirito del brano che si suona.

 

 

Chicco Capiozzo

Christian Capiozzo, detto Chicco, nasce a Cesenatico, Italia.
Leggendario Batterista, compositore e produttore noto nel panorama musicale per le collaborazioni con musicisti internazionali e nella scena funk, jazz, lounge, soul per le sincronizzazioni televisive (prima fra tutte Sex & the city).
Il suo amore per la musica lo porta ad abbracciare stili musicali più diversi, con grande consapevolezza e rispetto, immergendosi nei  segreti oscuri del soul, jazz, funk, afro beat, della musica dal mondo in senso totale, del rock progressive, rimanendo sempre riconoscibile, con una grande impronta personale.
Questa miscela è il propulsore che lo vede presente con progetti originali e spalla ideale di artisti internazionali.


Figlio del grandissimo Giulio Capiozzo batterista degli AREA e importante batterista Jazz riconosciuto in tutto il mondo, apprende dal padre come per emulazione l’amore per la musica ed in particolare per la batteria. Dall’età di 12 anni incomincia ad esibirsi nei locali della riviera Adriatica incominciando a mettersi in luce per la diversa concezione di intendere lo strumento, non solo ritmico ma anche melodico, come ci insegna soprattutto la scuola Afro-jazz.


Esperienze di concerti live importanti: Jimmy Owens, Pee Wee Ellis, Enrico Rava, Tony Scott, Jarrod Lawson, Mario Biondi, Luca Sapio, Sherman Hirbie, Gigi Cifarelli, Marco Tamburini, Cheryl Porter, Trilock Gurtu, Michel Supnick, Tony Scott, Bruce Forman, Tullio De Piscopo, Alex Baroni, Ernesttico Rodriguez, Cico Cicognani, Karl Potter, Patrizio Fariselli, Ares Tavolazzi, Michele Calgaro, Randy Bersen, Tanya Michelle, Joe Salinas, Gianni Giudici, Mauro Pagani, Andrea Mingardi, Mark Harris, La Drummeria (con Ellade Bandini, Paolo Pellegatti, Eugenio Mori)ecc.
Nel 2001 forma insieme all’organista Michele Guidi un progetto dal nome «Capiozzo&Mecco» e registra il primo cd a proprio nome dal titolo “Whisky a Go Go” distribuito dalla Irma Records in America, Giappone ed Europa: 12 tracce killer ed  un pezzo (Small club) è stato inserito nel telefilm americano “Sex and the City”.
Tra i musicisti presenti nel cd e nelle serate spicca il nome di Mario Biondi (rilevazione jazz italiana in una splendida versione di Spinning Wheel dei Blood Sweet & Tears mangiato dalle radio londinesi), Stefano Bedetti, Simone La Maida e Daniele Santimone.
A settembre del 2002 si esibisce nei club a New York e studia alla New School.


Nel 2003 Christian si esibisce in un tour di 18 serate a New York con L’organista americano Ehud Asherie, giovane talento del panorama jazz di Manhattan tenendo un concerto importante al BLUE NOTE storico locale jazz con il trio a suo nome più ospite della serata Jimmy Owens.
Nel 2005 partecipa a numerosi festival tra cui Siberia Novakuzniech Jazz Festiaval con Jimmy Owens group e Moscow.
Sempre nello stesso anno, un pezzo da lui composto dal titolo “Whisky go go” viene preso come colonna sonora della trasmissione Markette di Piero Chiambretti.
Nell’estate 2005 suona in tour con Owens, Ed Cherry (chitarrista jazz di Dizzy Gillespie) e con Sherman Herbie Sax della Lincoln jazz orchestra diretta da Winton Marsallis.
Il suo drumming viene scelto nell’ultimo disco di Jimmy Owens che uscirà in tutto il mondo, comparirà anche nel nuovo disco dei Quintorigo il cannone e nel cd Quintorigo play Mingus insieme ad Antonello Salis e Gabriele Mirabassi con i quali partecipa ai festival jazz italiani più rinomti: Umbria jazz, Vicenza Jazz, Villa Celimontana, Ravenna Jazz ecc.
Negli ultimi anni Christian viene descritto dalla critica su giornali di musica come uno dei più importanti batteristi della scena moderna Europea ed internazionale, inserendosi come nome di rilievo di quella che viene definita la nuova scena Lounge italiana.
Musica anche due film “Quell’estate del ’78” e “La Banda del Brasiliano”.
Nel 2012 Cristian Si esibisce in trio con Ares Tavolazzi e Patrizio Fariselli  riproponendo brani originali del repertorio AREA in (chiave acustica) alternati a standar jazz  creando uno spettacolo molto personale ed unico. Inoltre a Gennaio parte per Brooklyn insieme a Luca Sapio  dove registra l’album “Who Knows” negli studi della Dhunam Records, prodotto da Thomas TNT Brenneck (produttore chitarrista di Emy Winehouse, Charles Braddley, Lee Fields, Eloe Black).


12 tracce originali scritte insieme  aprono le porte ad un  nuovo capitolo del soul Italiano. Il singolo “How did we loose it” entra nella play list del David Letterman Show, nell’estate il gruppo apre i concerti a Paul Weller, un tour in tutta la germania a spalla di Trombone Shorty, un tour Europeo da spalla a Sharone Jones & the Daptkings e partecipa a festival rinomati come Trasimeno Blues e il Locosfestival a Locorotondo (Bari). Giornali come Rolling Stones e Mucchio definiscono il disco di Luca Sapio e Capiozzo&Mecco come una delle rivelazioni più importanti e credibile dell’anno:
A febbraio si esibiscono in tour in Germania riscuotendo un ottimo successo e si esibiscono in televisione nazionale tedesca in prima serata all’Harald smith Show.
Nello stesso anno si esibisce con Fabrizio Bosso, Randy Bernsen, Gigi Cifarelli in tour in Italia.
Nel 2015 viene chiamato in tour con Pee Wee Ellis storico Sax di James Brown e compositore di molti pezzi dello stesso tra i quali ricordiamo la famosa “The Chicken”. Con lui si esibisce oltre che in Italia anche in Grecia ad Atene, Irlanda (Sligo funk-jazz festival) Vienna. Si esibisce anche con il cantante vincitore del Grammie come rivelazione New Soul mondiale Jarrod Lawson, suona in Norvegia, Oxford per il noto club londinese Ronnie Scott e Croazia.
Ultimamente sta producendo un disco di afro-beat  di Gabin Dabirè, uno dei massimi esponenti di musica africana , famosissimo in tutto il mondo ed insieme a Michele “Mecco” Guidi e Daiele Santimone il nuovo abum inciso nel suo studio interamente analogico dal titolo “Movie Soundtrack Experience” edito Irma Records di prossima uscita.